Skip to content

EXPOLEVANTE 2022. CSI presente nell’aria sport.

Lo sport e l’idea di associazionismo del Centro Sportivo Italiano (CSI), ente di promozione sportiva con un’esperienza sul campo lunga oltre settantacinque anni, saranno al centro dell’ExpoLevante 2022. La fiera, dal format innovativo e rivoluzionato, si svolgerà dal 21 al 25 aprile 2022 presso gli spazi della Nuova Fiera del Levante a Bari. Non una semplice mostra, bensì un’esposizione che si connota per il carattere dinamico e vivace delle sue componenti. Cinque giorni dedicati al tempo libero, allo sport e alla smart mobility.

Il CSI Puglia e il CSI Comitato di Bari saranno presenti all’interno del Villaggio dello Sport, nell’area denominata “Sport e Fitness”. In particolar modo, è da segnalare l’evento di sabato 23 aprile, a partire dalle ore 11,30, con il convegno dal tema “Lo Sport come motore di inclusione sociale: la rete associativa del CSI al servizio della Puglia”. I lavori saranno introdotti dal Presidente Regionale del CSI Puglia Ivano Rolli;   tra i relatori, il vicepresidente della Regione Puglia, nonché assessore allo sport, Raffaele Piemontese; il presidente nazionale del CSI Vittorio Bosio; il Presidente Regionale del CONI Angelo Giliberto e Nicola Schingaro, sociologo. A moderare il dibattito il Vice Presidente Nazionale del CSI Marco Calogiuri.

All’interno della fiera, inoltre, sarà possibile percorrere i “100 metri per la Pace”: un cammino ad hoc, studiato e realizzato dal CSI, che, in un periodo storico complesso come quello che stiamo attraversando, unirà simbolicamente il nostro Occidente alla ‘vicina’ terra d’Oriente.

«Il Centro Sportivo Italiano pugliese scenderà in pista, in occasione dell’Expo Levante, per promuovere la pace e per coinvolgere tutti i visitatori presenti a percorrere i ‘100 metri per la Pace’», ha dichiarato Ivano Rolli, presidente regionale del CSI Puglia.

«Intendiamo lo sport come un messaggio di amore contro la logica di Caino – ha proseguito Serafina Grandolfo, consigliere nazionale e presidente del CSI Comitato di Bari –. Lo sport è in grado di diffondere un proficuo e sincero messaggio di Pace che abbatta tutte le barriere e scuota le coscienze dei governanti della Terra in momento così drammatico».

Articoli Correlati